Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

DL AIUTI – QUATER

Condominio

DL AIUTI – QUATER: DAL 2023 SUPERBONUS AL 90% PER I CONDOMINI

Tra le varie novità introdotte dal DL Aiuti Quater, approvato dal Consiglio dei Ministri, l’aliquota del Superbonus destinata ai condomini scenderà al 90% dal 1° gennaio 2023.

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e del Ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti, in data 10 novembre 2022, ha approvato il Decreto Aiuti Quater che introduce misure urgenti in materia di energia elettrica, gas naturale, carburanti e Superbonus.

Tale decreto prevede uno stanziamento di circa 9,1 miliardi di euro, prevalentemente proveniente dall’extragettito fiscale, con l’obiettivo principale di finanziare interventi contro il caro energia.

Per quanto concerne il comparto edilizio e il settore condominiale, la più importante novità introdotta dal DL Aiuti Quater riguarda la maxi agevolazione del Superbonus.

Difatti, in base alla bozza diffusa, dal 1° gennaio 2023 l’aliquota del Superbonus destinato ai condomini scenderà dal 110% al 90% per le spese sostenute nel 2023. Per i condomini che, invece, hanno già deliberato l’intervento ed entro il 25 novembre 2022 presenteranno la Cilas (Comunicazione di inizio lavori asseverata) l’aliquota resterà al 110%.

Ricordiamo che sino a prima dell’approvazione del DL Aiuti Quater la scadenza del 110% per i condomini era stata fissata al 31 dicembre 2023, perciò è stata anticipata di un anno. Resta confermata l’aliquota al 70% fino al 31 dicembre 2024 e al 65% fino al 31 dicembre 2025.

Rispetto a questa importante novità, la stessa Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha dichiarato che: “Il Superbonus nasceva, meritoriamente, come misura che serviva a rimettere in moto la nostra economia dopo la pandemia. Ne abbiamo condiviso le finalità, ma il modo in cui è stata realizzata ha creato molti problemi, perciò abbiamo deciso che il Superbonus passa al 90%, salvo per quei condomini che hanno già deliberato ad oggi l’intervento e che presentano entro il 25 novembre la CILA. Quindi, chi è già andato avanti rimane nel regime del 110%, per gli altri si passa al 90%.”

Un’altra novità introdotta dal Decreto Aiuti Quater riguarda le singole abitazioni, ovvero le villette unifamiliari. Difatti, per le singole abitazioni che sono anche prima casa, sarà possibile accedere nel 2023 al Superbonus con l’aliquota al 90%, se i proprietari hanno un reddito di 15.000 euro l’anno innalzato in base al quoziente familiare. Per essere più chiari, per calcolare la soglia fissata a 15.000 euro, sarà necessario sommare tutti i redditi della famiglia e dividerli poi per un coefficiente determinato dal numero di membri del nucleo familiare.

Secondo la bozza del decreto, il denominatore è calcolato:

  • pari a uno nel caso di un nucleo familiare composto da una sola persona;
  • incrementato di uno se è presente un secondo familiare convivente;
  • incrementato di 0,5 se è presente un familiare a carico;
  • incrementato di 1 se sono presenti due familiari a carico;
  • incrementato di 2 se sono presenti tre o più familiari a carico.

Naturalmente, si dovrà attendere la pubblicazione del testo definitivo per ulteriori approfondimenti legati al suddetto calcolo.

Per le villette unifamiliari che hanno completato almeno il 30% dei lavori entro lo scorso 30 settembre 2022, il Superbonus verrà applicato al 110% sino al 31 marzo 2023.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Condominio

Le tematiche approfondite durante il ciclo di convegni organizzato da ANAPI in occasione del Restructura 2022 hanno suscitato grande interesse negli amministratori di condominio...

Condominio

In occasione di un quesito posto da un contribuente, l’Agenzia delle Entrate ha ricordato le modalità per l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta derivante...

Condominio

Nuovo approfondimento dell’Agenzia delle Entrate riguardo la possibilità di fruire del Superbonus in caso di installazione di un impianto fotovoltaico in un’abitazione in comproprietà....

Condominio

Attraverso la risposta all’istanza di interpello posta da un contribuente, l’Agenzia delle Entrate chiarisce quali sono le spese connesse ai lavori trainati e ammesse...