Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

EcoAtl@nte

Ambiente

ECOATL@NTE, UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELL’AMBIENTE

EcoAtl@nte è il primo atlante nazionale, presentato nei giorni scorsi da ISPRA, che ci permette di fare un “viaggio” alla scoperta di tutte quelle curiosità legate all’ambiente del nostro Paese.

“La conoscenza è alla base delle decisioni da prendere oggi per pianificare la transizione ecologica”.

Stefano Laporta, presidente di Ispra e Snpa

Non è un sito e non è un portale, EcoAtl@nte racconta la storia del territorio, con le sue trasformazioni e fragilità grazie ai dati climatici, ambientali e territoriali che, nel corso degli anni, sono stati raccolti dal Sistema informativo nazionale ambientale (Sina).

LE STORYMAP NAZIONALI E LOCALI

Consultabile da più dispositivi, l’EcoAtl@nte è una vera e propria mappa che consente di muoversi tra una storymap all’altra da tre punti di accesso: il “Viaggio”, i “Dati” e le “Storie”. Tre modalità con un obiettivo comune: conoscere e accedere alle più importanti informazioni ambientali.

“Immaginate di trovarvi in una città nella quale esiste una metropolitana davvero particolare: non vi porta in qualche strada o boulevard, e nemmeno in piazze e stazioni ferroviarie. Piuttosto vi trasporta in un luogo dove è possibile conoscere storie, scoprire dati, mappe e grafici in grado di soddisfare molte delle curiosità che riguardano l’ambiente italiano”.

Proprio come se si trattasse di un “percorso metropolitano”, l’EcoAtl@nte trasporta il visitatore in un luogo in cui dati e mappe sono combinati: “consultare l’EcoAtlante – spiega Laporta – significa avere a portata di mano quel complesso patrimonio informativo, alimentato dall’Ispra e dall’intero Sistema nazionale, che rappresenta il riferimento ufficiale nel nostro Paese per la conoscenza dei temi ambientali”.

Questo patrimonio – prosegue – viene reso in una forma semplice e accattivante che punta a coniugare l’autorevolezza del dato scientifico con un tipo di narrazione che lo renda facilmente comprensibile e memorizzabile”.

IL VIAGGIO

La prima sezione “Viaggio” attraverso un percorso cartografico illustra “le vie stradali costruite dall’Impero Romano” Questa mappa è stata creata per offrire all’utente attraverso l’infografica un percorso itinerante per muoversi liberamente, alla scoperta dei principali temi ambientali del nostro Paese.

I DATI

La sezione “Dati” composta da mappe tematiche interattive, invece, permette di consultare temi e luoghi specifici con la possibilità di focalizzarsi su un comune, una provincia, una regione o l’intera penisola italiana.

LE STORE

L’ultima sezione “Storie” ha l’obiettivo di aiutare il fruitore a “capire ‘lo stato dell’ambiente’, a localizzare i dati nel territorio nazionale e a conoscerne le caratteristiche, le quantità e le pericolosità”. Scienza e dati sono raccolti insieme per dare informazioni, chiarire dubbi e sciogliere terminologie spesso complesse. Dati e mappe possono inoltre essere sovrapposti, per mettere in relazioni epoche e informazioni differenti.

L’Eco@tlante raccoglie quindi tante storie, diverse e a volte lontanissime fra loro, unite però da un grande ‘filo rosso’: l’ambiente e l’immensa banca dati Ispra e Snpa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Ambiente

Il futuro della mobilità è destinato ad un cambio radicale: basti pensare allo stop ai veicoli a motore endotermico previsto nel 2035. Ma a...

Lifestyle

La pandemia sugli italiani ha avuto un profondo impatto che ne ha portato a mutare non solo le priorità ma anche le abitudini. In...

Food

Nei giorni scorsi a Roma si è tenuto il convegno “Appuntamento con il bio: l’agricoltura biologica del futuro” organizzato da ISMEA e che ha...

Viaggi

Con Wonders, piattaforma multicanale nata dall’iniziativa di Autostrade per l’Italia, i viaggiatori saranno accompagnati nella riscoperta del patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico del nostro...