Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

Cultura

FESTIVAL AQUA: TRA NATURA E CULTURA CONTEMPORANEA

Dal 3 al 29 giugno, Jesolo ospiterà la prima edizione del Festival Aqua – La filosofia del mare”, dedicato alla natura e alla cultura contemporanea. La manifestazione sarà caratterizzata da un’armonica unione di musica, poesie, pensieri e letteratura grazie agli interventi di grandi interpreti del mondo culturale.

L’OBIETTIVO

Gli incontri (tutti gratuiti ad eccezione di quello in programma per venerdì 16 con Umberto Galimberti) si terranno in suggestive location tra l’arenile di Piazza Brescia, il parco Pegaso e piazza Mazzini.

L’acqua è un elemento cardine per l’evento perché ha l’obiettivo di unire i nostri mondi emozionali a quelli che la natura suscita in noi con le sue bellezze e suggestioni.

Gli eventi in programma per il Festival Aqua si terranno in due specifici momenti della giornata ossia all’alba (alle ore 5.45) e al tramonto (alle ore 20.45) così da cogliere appieno tutta la peculiarità di quegli istanti. Infatti, l’alba è caratterizzata dalla potenza del giorno che ha inizio con tutte le sue forze e le sue promesse mentre il tramonto, al contrario, è la fase della calma e della tranquillità, momenti perfetti per stimolare la riflessione e la contemplazione.

OSPITI

L’organizzazione del Festival Aqua è a cura di Suonica e Associazione Futuro delle Idee insieme al Comune di Jesolo. Ha collaborato anche il Consorzio di Imprese Turistiche JesoloVenice.

Tra gli ospiti invitati abbiamo Umberto Galimberti, Morgan, Vito Mancuso, Sabina Guzzanti, Simone Cristicchi, Arianna Porcelli Safonov, Remo Anzovino, Vincenzo Schettini, Daniel Lumera, Andrew Faber, Frida Bollani Magoni, Giovanni Caccamo, Amara e Alessandro Vanoli.

Per il programma completo dell’evento si può consultare questo link: https://festivalaqua.it/

“Acqua. Esperienza sensoriale totalizzante:
ti scivola addosso, ne percepisci la temperatura, il suono, l’odore.
Nuotare o anche solo bagnarsi nel mare, alle terme, nei laghi, nei fiumi e in qualsiasi specchio d’acqua, ovunque.
Stimola il sorriso, purifica, dona nuova linfa, cura lo spirito, restituisce la pace,
produce benessere e il più semplice dei piaceri.
Immergersi è abbandonarsi alla natura, è indagare l’anima più intima del nostro pianeta, tuffarsi nel suo mistero e
contemporaneamente entrare (letteralmente) in un mondo diverso.
Ma anche tornare nel mondo da cui veniamo, nel liquido amniotico,
la prima acqua in cui siamo stati avvolti all’alba della nostra vita. Ed è proprio all’alba che ci ritroveremo a Jesolo, pronti a
catturare la potenza del giorno che nasce, rinascendo noi stessi nella luce che lo accompagna.
E poi ci rivedremo la sera, al tramonto, quando tutto si placa,
la natura offre il suo spettacolo e i nostri spiriti si riscoprono contemplativi.
E allora l’appuntamento è a Jesolo: al mare, all’alba e al tramonto porteremo poesia, musica, parole. Una mistica semplice,
in un tempo difficile, per nutrire l’anima e la gioia di vivere”.

Potrebbe interessarti anche: LA CITTÁ INSEGNA

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Cultura, Viaggi

Il Touring Club Italiano festeggia il suo 130° anniversario con un evento straordinario: “Aperti per Voi sotto le Stelle”. Dal 21 al 23 giugno...

Cultura, Ricorrenze

Dal 1977, intorno al 18 maggio di ogni anno, per evidenziare come i “musei sono un importante mezzo di scambio culturale, arricchimento delle culture...

Viaggi

UN TUFFO NELLA STORIA SICILIANA Storia, tradizione e cultura: Trapani è uno dei centri più importanti della Sicilia occidentale. Lasciata alle spalle la città...

Viaggi

Scanno va oltre l’essere un “luogo”, è un simbolo. Un simbolo dai colori azzurri e verdi, rappresentativo dell’Abruzzo. Situata nella provincia dell’Aquila, su uno...