Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

Festivaletteratura

Cultura

FESTIVALETTERATURA DI MANTOVA: TUTTI PRONTI PER LA 25° EDIZIONE

La 25° edizione del Festivaletteratura, in programma dall’8 al 12 settembre, animerà le strade e le piazze di Mantova.
Quest’anno ritorna “indossando” la sua dimensione internazionale con scrittori, narratori, poeti e professionisti provenienti da molteplici paesi diversi. I lettori e gli appassionati potranno partecipare dal vivo ma, per chi non riuscisse ad essere in presenza, sarà sempre disponibile il collegamento video per seguire anche a distanza.

I PROTAGONISTI E LE PROTAGONISTE

L’obiettivo è raccontare il nostro tempo attraverso i pensieri e le parole degli ospiti ma anche degli oltre 250 autori e autrici che saranno presenti. Tra questi abbiamo: Colum McCann, Jón Kalman Stefánsson, Ruth Padel, Milo De Angelis, Antonio Scurati e Carlo Verdone.

Il Festivaletteratura non è solo dialogo con gli autori ma ritorna con format di grande successo come le lavagne e la panchina epistolare. C’è una casa d’arte e letteratura, pensata per i bambini, e accanto alle sperimentazioni nate nel 2020 (come il furgone poetico, piazza balcone e Radio Festivaletteratura) si affiancano nuovi esperimenti, tra i quali il Dante Jukebox e la pesca poetica.

Tra gli autori e le autrici internazionali più attesi spiccano i nomi di Alice Walker, figura cardine della cultura afroamericana, l’attivista Rebecca Solnit e Bernhard Schlink, famoso magistrato e scrittore.

Invece, tra gli scrittori e le scrittrici che più di recente hanno conquistato i cuori dei lettori su scala mondiale abbiamo: Benjamin Labatut, Mariana Enriquez, Santiago Roncagliolo, Fouad Laroui, Aleksej Ivanov, Gaël Giraud, Anne Case e Angus Deaton (Nobel 2015).

UN’ANIMA GREEN

L’impegno del Festivaletteratura per l’ambiente è ben espresso con Consapevolezza verde, finalizzato ad accendere il confronto sulle complesse tematiche del cambiamento climatico.
All’interno del programma, sono presenti molti appuntamenti a tema “green” incentrati su ecosistemi, cattura della CO2, geoingegneria climatica, micro-lezioni e tanto altro per raccontare al meglio le trasformazioni del nostro territorio e le possibili devastanti conseguenze.
Solo con la consapevolezza possiamo aiutare tutti noi a cambiare le nostre abitudini, lo stile di vita, le scelte e i sistemi produttivi.

L’impegno del festival continuerà anche dopo la manifestazione in quanto ha aderito a importanti progetti europei come C-Change.
Questo progetto punta a:

  • ridurre l’impatto ambientale causato dagli eventi culturali;
  • formulare modelli e protocolli per un corretto monitoraggio;
  • attuare azioni di compensazione per mitigare il proprio impatto sull’ambiente.
NON SOLO AMBIENTE

Festivaletteratura riserverà molti appuntamenti al tema della scienza, della tecnologia e delle conseguenze che queste possono avere sui nostri processi cognitivi.
Un percorso avvincente e complesso che coinvolgerà autori e scienziati come Giorgio Vallortigara, Peter-Godfrey-Smith e Joseph LeDoux e filosofi come Slavoj Žižek e Daniel Kahneman.

Un’attenzione particolare sarà riservata al rapporto con il territorio e per questo numerosi incontri coinvolgeranno narratori, saggisti, alpinisti, viaggiatori nello spazio ma anche nella memoria.

Il confine tra la casa e il mondo esterno, che dopo la pandemia rischia di sembrare sempre più “estraneo”, sarà oggetto di una profonda riflessione che coinvolgerà il tema dell’abitare e dei nuovi rapporti tra città e natura grazie all’intervento di Emanuele Coccia, Luca Molinari, Marco Filoni, Annalisa Metta e Elena Granata.

Questi e tantissimi altri argomenti saranno oggetto dei molteplici appuntamenti in programma al Festivaletteratura di Mantova. Se siete curiosi o volete avere qualche informazione in più, potete controllare l’elenco degli ospiti, in continuo aggiornamento, al seguente link: https://www.festivaletteratura.it/it/racconti/gli-autori-di-festivaletteratura-2021

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Digitale

LA “RIVOLUZIONE” DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE “A.I. – Intelligenza artificiale”. Era il 2001 quando Steven Spielberg scrisse e diresse questo film che arrivò ad ottenere diverse...

Futuro

Il 2023 ha visto una riduzione delle crisi sanitarie ma ha anche assistito a un aumento delle tensioni geopolitiche, generando un clima di incertezza...

Futuro

I Bitcoin sono entrati nella nostra società presentandosi come lo strumento del futuro utile per transazioni facili e sicure, ma recenti studi dimostrano che,...

Futuro

Gli sviluppi della IA si riflettono sulla nostra vita e le tecnologie mirano ad acquisire un ruolo chiave nel settore della salute. Il 44°...