Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

Mare

SEA DRONE TECH SUMMIT

Martedì 17 ottobre torna il “Sea Drone Tech Summit”, l’unico congresso in Italia dedicato ai sistemi e ai veicoli unmanned per uso marino e subacqueo. Normalmente, l’evento si tiene a Ostia (Roma) nei mesi di ottobre degli anni pari, quindi il prossimo appuntamento è nel 2024, ma negli anni dispari (come in questa edizione) è sostituito da un importante meeting digitale che si tiene in diretta streaming.

Questa Digital Edition di “Sea Drone Tech Summit” si svolgerà domani, martedì 17 ottobre, sulla piattaforma Zoom (dalle ore 10 alle 12:30 circa) e prevede una serie di interventi di importanti relatori su tematiche di attualità relative allo sviluppo delle tecnologie marine unmanned. È prevista anche la presentazione della prima ricerca sulle dimensioni attuali del mercato della robotica marina in Italia e nel mondo e sulle sue prospettive per il futuro.

L’EVENTO

Il congresso “Sea Drone Tech Summit” è organizzato dall’associazione culturale Ifimedia e da Mediarkè srl, in collaborazione con il Municipio X del Comune di Roma, il Dipartimento DIIEM dell’Università Roma Tre, l’ISME e il Cluster BIG.

Le prime tre edizioni di questa manifestazione si sono svolte con successo nel 2018 a Gallipoli (Lecce) e poi nel 2019 e nel 2022 a Ostia (Roma). Vi hanno partecipato enti, università, centri di ricerca, aziende, start-up, esperti e operatori, in ambito civile e militare, interessati allo sviluppo e all’impiego di piattaforme unmanned utilizzabili in mare, ma anche in laghi, fiumi e bacini idrici.

GLI INTERVENTI

La Digital Edition di “Sea Drone Tech Summit” di quest’anno sarà inaugurata dai saluti di:

  • Salvatore Andrea Sciuto, direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale, Elettronica e Meccanica (DIIEM) dell’Università Roma Tre;
  • Giovanni Indiveri, direttore dell’Interuniversity Center of Integrated Systems for the Marine Environment (ISME);
  • Giovanni Caprino, presidente del Cluster Tecnologico Nazionale Blue Italian Growth (Cluster BIG).

Luciano Castro, presidente di “Sea Drone Tech Summit”, sarà il moderatore dell’evento. Da programma sono confermati gli interventi di:

  • Strategy& Italy;
  • Istituto di Ingegneria del Mare (INM) del CNR;
  • ISME;
  • Fincantieri;
  • NexTech;
  • Robotics Team dell’Università di Firenze.

La partecipazione all’evento come uditore è gratuita e aperta a tutti i professionisti, i ricercatori, gli studenti e, in generale, gli interessati al settore della robotica marina. È sufficiente fare una registrazione online al seguente sito: https://seadrone.it/partecipazione.html.

I partecipanti registrati riceveranno il link per seguire la diretta streaming. Il programma aggiornato è disponibile a questo indirizzo: https://seadrone.it/programma.html.

I PROTAGONISTI

Luciano Castro, ideatore e presidente della manifestazione, ha dichiarato:

“Abbiamo voluto rendere biennale la periodicità del nostro evento in presenza per venire incontro soprattutto alle esigenze delle aziende e dei laboratori di ricerca attivi nel settore della robotica marina, che hanno bisogno di almeno due anni per mettere a punto novità scientifiche e tecnologiche da presentare durante il congresso a Ostia negli anni pari. Parallelamente, la scelta di organizzare una Digital Edition negli anni dispari ci consente di dare continuità agli incontri della community nazionale di specialisti e anche di presentare le ultime novità nell’ambito della ricerca, della tecnologia e delle applicazioni”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Mare

Oggi, in occasione della Giornata del Marittimo, Confitarma lancia l’iniziativa del Gruppo Giovani Armatori di Confitarma, guidato da Salvatore d’Amico: ItalianSeafarers. Il progetto mira...

Mare

L’inquinamento da plastica rappresenta un problema globale, al pari dei cambiamenti climatici e delle specie invasive. Con una produzione annua di circa 360 milioni...

Mare

Presso la Sala del Refettorio della Camera dei Deputati, RINA, Assarmatori e Confitarma hanno presentato pubblicamente il documento “Da oggi al 2050: tra sfide...

Mare

Eni, in collaborazione con Assarmatori e Confitarma, ha presentato il documento “La rotta verso il net zero. Insieme per decarbonizzare il settore marittimo” a...