Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

turismo TDH

Digitale

TURISMO IPER-PERSONALIZZATO CON LA NUOVA TOURISM DIGITAL HUB

Il nostro Paese è da sempre uno dei massimi protagonisti del settore turismo grazie ai suoi monumenti, le aree archeologiche, i musei, le bellezze paesaggistiche, le esperienze enogastronomiche ed il settore vitivinicolo.

Tuttavia, il ministro del turismo Massimo Garavaglia ha evidenziato che a gennaio l’Italia è stato il paese più cliccato del mondo mentre nel consuntivo di dicembre è risultato in quinta posizione. Ciò dimostra che il turismo deve necessariamente fare un salto di qualità, trasformandosi in un turismo 4.0 in grado di fare rete e digitalizzarsi. Se il settore turistico non riuscirà a vincere le sfide legate alla mancanza di competenze digitali e alla capacità di fare sistema allora siamo destinati a perdere terreno in questo settore.

TDH: TOURISM DIGITAL HUB

Il digitale è fondamentale per questo cambiamento perché è presente in ogni ambito dell’offerta turistica. Per questo motivo, il progetto centrale per il mondo del turismo è Tourism Digital Hub (TDH) una piattaforma web, di facile utilizzo, in grado di presentare in modo innovativo e integrato la nostra offerta turistica nazionale. Per questo strumento del futuro sono stati stanziati 114 milioni del PNRR (di cui 60 già impegnati sui prossimi 4 anni). L’obiettivo è di creare un “universo a misura di turista, interamente personalizzabile”, una versione d’Italia adatta per ogni specifico turista in quello specifico momento. Inoltre, TDH coinvolge Regioni, Comuni, imprese, start up e privati con la mission di trasformare ogni visitatore in un ambasciatore dell’esperienza turistica italiana.

LA SFIDA DIGITALE

La digitalizzazione è presente in ogni fase del turismo: durante la progettazione del viaggio, mentre si decide cosa fare, quando si gira nel Paese scelto ma anche quando si rientra e così via.
Secondo Andrea Scotti, consigliere per l’innovazione digitale e tecnologica, una parte fondamentale sarà costituita dalla fidelizzazione. Infatti, ha dichiarato:

“È un programma molto innovativo che riguarda sia i punti fedeltà sia un nuovo modo di utilizzare gli Nft (Non-Fungible token) e quindi questo famoso concetto di Metaverso che si sta per realizzare”.

Il ministro del turismo, Massimo Garavaglia, ha sottolineato:

“I nostri mercati di riferimento? Sono semplicemente tutti, abbiamo la possibilità di intercettare 800 milioni di Millennials nel mondo che almeno una volta nella vita vorranno venire in Italia. Dobbiamo far venire più gente possibile nel nostro paese e soprattutto fidelizzarli”.

Potrebbe interessarti anche: CIBUS 2022, TORNA LA FIERA DEI TERRITORI

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Mare

Gli amanti delle barche e del mare non potranno lasciarsi sfuggire quest’occasione. In Sardegna, infatti, si potrà pernottare direttamente in barca grazie all’albergo nautico...

Digitale

Torna in presenza con la sua quinta edizione MILANO DIGITAL WEEK, la più grande manifestazione italiana dedicata all’educazione, alla cultura e all’innovazione digitale, promossa...

Storie d'estate

Jennifer Lopez probabilmente non sa che deve il successo della sua esibizione di questi giorni, di fine luglio di una torrida estate, alla Certosa...

Storie d'estate

Il 10 novembre del 1943, alle 9,40 della sera, una formazione di bombardieri inglesi si presentò all’orizzonte della città. Erano passati soltanto un paio...