Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

prodotti

Food

IL COMMERCIO LOCALE SI GLOBALIZZA ATTRAVERSO IL DIGITALE

Il Covid 19 ha costretto i prodotti enogastronomici, il comparto della ristorazione e il piccolo commercio ad una rapida evoluzione digitale.
A causa della pandemia, molti problemi si sono abbattuti sul settore agroalimentare di “nicchia”, da sempre caratterizzato da prodotti di qualità che rispondono alle esigenze specifiche di un determinato segmento di utenti.

La chiusura di ristoranti e mercati ha portato questi prodotti a crearsi un nuovo spazio di vendita nel mondo digitale, attraverso portali e app in grado di aiutare il commercio locale e le imprese.

Produttori, allevatori, agricoltori e artigiani sono riusciti a concretizzare un’evoluzione che in passato difficilmente pensavamo di veder realizzata. In questo modo sono riusciti a raccontare e a vendere i propri prodotti attraverso i più moderni strumenti tecnologici.

Un passaggio epocale che ha permesso alla tradizione enogastronomia e alla cultura del food di diffondersi in modo capillare e globale.

La strategia multicanale adottata ha dato nuova linfa al commercio e l’evoluzione del mondo digitale ha concretizzato cambiamenti storici. Questa strategia ha consentito il raggiungimento di un pubblico più vasto che supera la dimensione locale e i tradizionali fruitori.

Gli strumenti digitali nati recentemente finalizzati ad aiutare l’enogastronomia sono moltissimi e vi riportiamo alcuni degli esempi più riusciti.

GETFY

Getfy è un’app gratuita che crea un collegamento diretto, prima digitale e poi fisico, tra ristoratori e consumatori rivoluzionando il modo di vivere i locali in città. L’idea alla base del progetto è relativamente semplice e smart: connettere le persone ai locali della zona in cui vivono.

Si può prenotare il proprio ristorante preferito oppure se ne può provare un nuovo. È anche possibile scoprire se qualche locale ha in programma un evento speciale oppure se un’attività specifica effettua consegne a domicilio.

Getfy nasce per sostenere le imprese e gli esercenti, per questo ha realizzato un piano gratuito fino a data da destinarsi per tutto il tempo utile alla riorganizzazione necessaria per le attività da asporto.

IN VETRINA

In Vetrina è un’app gratuita per mobile, finanziata dagli stessi creatori e ideatori: Filippo Giove e Sonia Pivetta, professionisti nel settore IT di Desio (Mb), e Proteina CReativa, agenzia di comunicazione di Erba (Co).

Il progetto è stato realizzato per dare un aiuto concreto a tutti i commercianti locali che vogliono entrare nel mondo dell’online, in questo momento delicato in cui molte attività sono chiuse oppure hanno un fatturato molto ridotto.

Ogni negoziante può creare un profilo della propria attività, caricare i prodotti in vendita con foto, descrizione e prezzi. È, inoltre, possibile inviare una notifica push al giorno agli utenti con promozioni e offerte.
In questo modo i clienti possono liberamente ordinare dal proprio smartphone, scegliendo se passare a ritirare i prodotti in negozio o farseli recapitare comodamente a casa.

PIPOLÀ

Pipolà è una piattaforma di e-commerce specificatamente dedicata ai prodotti tipici agroalimentari della Ciociaria.
I produttori di questa ricchissima zona italiana si sono mossi con l’obiettivo di far conoscere le eccellenze della propria terra. Lavorando animati dalla passione per la propria tradizione alimentare, sono riusciti ad incrementare la propria utenza da 40mila persone a circa 5 milioni in poche settimane.

Sulla piattaforma, possiamo trovare i classici canali per lo shopping ma sono presenti anche altri servizi come: le ricette di chef locali, buoni sconto da usare nel territorio e gli elementi necessari per realizzare un vero ricettario ciociaro.

FOODBARRIO

Foodbarrio è il primo social commerce dei produttori regionali.
Una nuova tipologia di social e-commerce che mette in contatto 220 artigiani del buon cibo e vino italiani con i buongustai di tutto il mondo.
Si può chattare, trattare il prezzo con i produttori, condividere post e recensioni.
Un mercato grande quanto l’Italia intera che offre eccellenze gastronomiche all’insegna dell’ecosostenibilità e della scoperta di specialità locali a km zero introvabili altrove.

TYPICALEATS

Sappiamo che il mondo dei viaggi sta vivendo un momento difficile ma possiamo tenerci pronti programmando i nostri futuri spostamenti e immaginando le prelibatezze che assaggeremo attraverso TypicalEats.com.

Questo è un portale studiato per aiutare i turisti e gli amanti del buon cibo a scegliere dove gustare i migliori piatti tipici di ogni città.
L’obiettivo del portale è la tutela e la valorizzazione del patrimonio enogastronomico locale attraverso un turismo “intelligente”.

MYBALLOON

MyBalloon è un sito e-commerce pronto ad affiancare anche coloro che non si muovono con destrezza nel mondo digitale. In modo totalmente gratuito consente di creare un sito di vendita in pochissimo tempo senza costi di attivazione, senza commissioni sulle vendite e senza alcun abbonamento.

Il progetto è realizzato per fornire supporto concreto alla ristorazione anche su “piccola scala”. Si rivolge, infatti, ai piccoli esercizi di quartiere, alle botteghe artigiane, alle cantine vinicole, ai bar, ai ristoranti e ai negozi enogastronomici. Questi potranno contare su nuovi strumenti tecnologici in grado di creare una relazione con i clienti abituali e con quelli potenziali.

SAPORI DEI SASSI

Sapori dei Sassi è il nuovo e-commerce specializzato in prodotti italiani Doc.
La selezione enogastronomica offerta ha uno spettro molto ampio e coinvolge specialità pugliesi, lucane, calabresi, siciliane e campane. Al ricco catalogo si aggiunge un reparto di distillati provenienti da tutto il mondo.

VERSO IL FUTURO

Sappiamo che la pandemia, attraverso uno scenario inimmaginabile prima, ha velocizzato alcuni processi e ne ha forzati altri. Difficilmente si tornerà indietro allo stato pre-Covid quando la paura del virus sarà passata. L’evoluzione concretizzata in questo periodo è un processo necessario da fare oggi ma che in futuro potrebbe aiutarci a crescere e migliorare.

Speriamo che questa nuova forma di globalizzazione si sviluppi con consapevolezza, preservando e proteggendo le tipicità, l’originalità e l’autenticità di tutti i prodotti che in qualche modo sono il fiore all’occhiello della nostra cultura gastronomica.

Potrebbe interessarti anche E-COMMERCE IN RAPIDA CRESCITA

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Food

Il cambiamento dello stile di vita e delle abitudini di tutti noi a seguito della pandemia ha influito notevolmente anche sul mondo del vino....

Food

La Camera ha rifiutato con decisione la NutriScore, la tanto discussa etichetta “a semaforo” oggetto di attenzione da parte di tutta la Commissione Europea....

Food

L’impianto della nuova proposta di legge sulle piccole produzioni locali riceve l’apprezzamento di Agrinsieme. Il Coordinamento include Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle...

Lavoro

Le Startup culturali, che si sono presentate al Tavolo Giovani del 16 febbraio, potrebbero sostenere la ripresa e accelerare i processi di innovazione. Le...