Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

Condominio

IMPIANTI FOTOVOLTAICI: CONSIGLI ENEA PER USARLI IN MODO OTTIMALE ANCHE D’INVERNO

Gli impianti fotovoltaici funzionano anche nel periodo invernale? Quali sono i possibili accorgimenti per utilizzarli al meglio? Da ENEA una serie di consigli che migliorano l’efficienza degli impianti anche durante la stagione più fredda.

L’ENEA ha recentemente realizzato, con il supporto di ISNOVA e Logical Soft, nell’ambito di “Italia in Classe A” (la campagna sull’efficienza energetica promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e realizzata dall’ENEA), un poster contenente 12 consigli utili per utilizzare al meglio gli impianti fotovoltaici installati sui tetti delle abitazioni anche nel periodo invernale.

Dalla nota pubblicata dall’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile si legge che in Italia sono oltre un milione gli impianti domestici, ovvero l’82,5% dei circa 1,23 milioni totali in funzione in Italia nel 2022. Proprio per questo motivo, l’obiettivo dei 12 consigli pubblicati è quello di informare sia gli utenti che hanno già installato impianti fotovoltaici sui tetti delle proprie abitazioni e sia coloro che intendono installare tali impianti per la prima volta.

Secondo Nicolandrea Calabrese, responsabile del Laboratorio ENEA di Efficienza energetica negli edifici e sviluppo urbano “Il fotovoltaico può essere una valida soluzione per risparmiare in bolletta e salvaguardare l’ambiente anche in inverno, quando può fornire, in abbinamento alle pompe di calore elettriche, un contributo per riscaldare gli ambienti”.

Difatti, gli impianti fotovoltaici funzionano anche durante la stagione più fredda proprio perché l’energia prodotta non dipende dall’intensità del calore del sole, ma dalla luce. Naturalmente visto che durante l’inverno ci sono meno ore di luce, l’impianto produrrà energia in quantità minore, pertanto è molto importante ripensare il proprio modo di consumare energia, in modo da utilizzare l’impianto al meglio anche durante questo periodo dell’anno.

Dagli studi condotti dall’ENEA in una giornata tipo di novembre un impianto fotovoltaico domestico standard da 4,5 kW riesce ad assicurare la massima potenza elettrica di progetto nella fascia oraria che va dalle 11:00 alle 14:00, mentre dopo le 16:30 non produce energia. Dalle analisi condotte è emerso anche che alle ore 12:00 il sistema di accumulo dell’energia prodotta è già completamente carico, per cui sarebbe opportuno, da quel momento in poi, consumare tutta l’energia elettrica prodotta.

Uno dei consigli di ENEA è quindi quello di sincronizzare la produzione e il consumo di energia elettrica, ciò significa consumare più energia nelle ore centrali della giornata, aiutandosi anche con impianti di domotica per avviare gli elettrodomestici anche quando non si è in casa. Fondamentale è anche il monitoraggio dei consumi attraverso gli Smart Meter installati sul contatore e collegati al proprio smartphone.

Anche la manutenzione dell’impianto fotovoltaico è molto importante, poiché la mancata pulizia dei moduli può ridurre fino al 10% l’efficienza dell’impianto, perciò è fondamentale effettuare almeno un intervento all’anno di pulizia e manutenzione ordinaria.

L’ENEA consiglia sempre di affidarsi ai professionisti del settore, sia per ciò che concerne la manutenzione e sia per progettare l’impianto fotovoltaico più adatto all’edificio e alle proprie esigenze. Inoltre, tra i consigli pubblicati, una delle attenzioni da avere è quella inerente alla scelta dell’orientamento e dell’inclinazione dei pannelli in modo da massimizzare la produzione di energia.

Secondo Calabrese: “Se limitiamo l’uso di un impianto fotovoltaico domestico al solo periodo estivo, i tempi di ritorno dell’investimento si allungano. Se invece l’impianto viene ben gestito anche in inverno, è possibile rientrare dalla spesa in circa 6 anni.”

Potrebbe interessarti anche: BONUS PORTE BLINDATE: COME FUNZIONA?

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Condominio

L’ANAPI organizza un webinar gratuito dedicato agli amministratori di condominio per approfondire le novità introdotte dalla Riforma Cartabia. Il webinar si terrà il 29...

Futuro

La collaborazione tra l’ENEA e Enel Green Power ha dato vita al primo impianto algovoltaico italiano, indispensabile per ottenere energia elettrica da fotovoltaico insieme...

Condominio

Il Fisco chiarisce quando il familiare convivente può beneficiare delle detrazioni per la ristrutturazione edilizia pur non essendo proprietario dell’immobile oggetto degli interventi. L’Agenzia...

Condominio

Cos’è e in cosa consiste il bonus dedicato alla sostituzione di una porta con porta blindata? Qui gli ultimi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate. Un...