Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

BIXXIS

Lifestyle

BIXXIS: RITORNO AL FUTURO

LA BICICLETTA E L’ARTIGIANO: IL PROGETTO BIXXIS

Nella Giornata mondiale della bicicletta, dedichiamo questo nostro spazio ad una realtà molto particolare: BIXXIS. Il mercato delle biciclette nel 2020 è cresciuto del 60%, una crescita che, senza dubbio è legata a molti fattori tra cui: la pandemia, i lockdown , gli incentivi statali all’acquisto della bicicletta, il bikesharing, l’aumento delle superfici ciclabili etc.

Che sia per sport – uno dei pochi insieme alla corsa che sono stati consentiti oltre le limitazioni – per piacere o per necessità, la bicicletta sta vivendo una nuova età aurea.

Prima

I ciclisti di oggi sono sempre più consapevoli ed informati, perciò una realtà come Bixxis, che nasce nel 2015 e realizza biciclette artigianali ad altissime prestazioni, assume un’importanza focale. Così abbiamo intervistato i suoi ideatori: Doriano e Martina.

Com’è nato il progetto?

Il futuro è tornato alle origini”. Ecco come Doriano De Rosa riassume senza mezzi termini la filosofia di Bixxis, il marchio che vuole recuperare il gusto della vera artigianalità nella produzione di biciclette in acciaio e titanio (totalmente realizzate a mano), in collaborazione con la figlia Martina.

La passione per le due ruote, unita all’esperienza quarantennale di Doriano come telaista, danno lo slancio a Bixxis per creare le bici da corsa artigianali per i veri ciclisti del nostro tempo. Da qui il nome: acronimo di ‘Biciclette Italiane per il XXI Secolo’.

La filosofia che guida Bixxis riposa su valori essenziali: il gusto per le cose ben fatte, la salvaguardia della tradizione e la curiosità per l’innovazione mescolate a un continuo ascolto degli appassionati, siano essi professionisti delle corse o semplici amatori.

Bixxis si rivolge a chi ama la genuinità, a chi apprezza le cose vere che trasudano passione. Ogni bicicletta Bixxis vuole essere esattamente questo: più che un semplice oggetto, un atto di amore e di verità verso la bellezza del ciclismo, che respiriamo ogni giorno.

E, ogni giorno, tutti saranno benvenuti nell’officina di Bixxis.

Fronda
Quando si tratta di produzione artigianale spesso ci si ritrova ad eseguire richieste molto particolari. Qualche aneddoto?

Per Bixxis l’ascolto è fondamentale. Pensa cento volte prima di parlare, e parla poco perché è più importante fare che dire. Doriano e Martina ascoltano attentamente le esigenze di chi cerca una Bixxis: perché ogni Bixxis è sempre un pezzo unico, come unici sono i gusti, le passioni e i punti di vista di chi vi salirà in sella.
Per questo ogni geometria è uno studio approfondito con disegni unici e specifici, a partire dalle richieste particolari di ogni cliente. Sempre a proposito di unicità, Bixxis offre una bicicletta originale fin dai suoi elementi costruttivi.

Il prodotto che Bixxis offre segue un metodo di produzione interamente artigianale. Ogni telaio Bixxis è fatto al 100% a mano in Italia, nell’officina di Seregno, in Brianza, appena fuori Milano. Per le sue biciclette, ha scelto di utilizzare acciaio e titanio per garantire al telaio una durata maggiore nel tempo e, quindi, dare maggior valore al prodotto. In più, utilizzando la saldatura TIG, Bixxis può creare telai in metallo estremamente leggeri.

Ogni modello Bixxis propone elementi distintivi personalizzati, come ad esempio i forcellini del modello Prima, disegnati e realizzati da Doriano e Martina, ed è costruita a partire da un proprietary set di tubi realizzati ad hoc che includono soluzioni di design uniche e innovative, come ad esempio gli X-Stays per dare maggiore resistenza al telaio e ottimizzare le prestazioni.

Il nostro lavoro parte dalla personalizzazione totale del prodotto, è quindi consuetudine per noi cucire una bicicletta sulla persona che si presenta nella nostra officina. In questo modo facciamo il possibile per poter accontentare anche le richieste più particolari che i clienti ci pongono a livello costruttivo. Oltre all’approccio sartoriale che adottiamo per quanto riguarda il lato produttivo, i nostri prodotti sono completamente personalizzabili dal punto di vista del design. Abbiamo in gamma delle colorazioni standard, ma diamo ampie possibilità di personalizzazione per dar modo ai clienti di realizzare la Bixxis dei lori sogni.

Pathos
Come affrontate le questioni della sicurezza nei vostri progetti?

Ogni telaio costruito nella nostra officina viene verificato da Doriano al termine di ogni fase di lavorazione con approfonditi controlli per garantire la massima qualità e la massima sicurezza del prodotto una volta su strada.  Inoltre, alla base di ognuno dei nostri prodotti ci sono due materiali con un’elevata vita a fatica (acciaio e titanio), che ci consentono di  rimanere soddisfatti dei test distruttivi di verifica effettuati negli anni.

Come si sta evolvendo Bixxis in questo periodo in cui la bicicletta sta tornando ad avere un ruolo centrale nella vita quotidiana?

Bixxis nonostante sia un brand recente, cresce costantemente grazie ai tanti appassionati del settore. Con la situazione attuale, inoltre, l’attenzione alla salute e allo sport è ritornata in auge facendo sì che l’attenzione sia convogliata al settore bici con molto interesse. La salute e di conseguenza l’attività fisica sono diventate parte integrante di uno stile di vita legato al benessere, non solo fisico, della persona dando quindi una forte spinta ad investire in prodotti di alta gamma che siano duraturi nel tempo e di qualità.        

Bixxis si impegna costantemente nella ricerca e nello studio di soluzioni di design innovative, anche in questo momento molto intenso a livello produttivo, ci sono per noi molti spunti e progetti che stanno evolvendo per dar luce a qualche novità nel breve periodo.

“Già diversi ciclisti in tutto il mondo hanno scelto Bixxis, la nostra rete di vendite va dal Giappone, agli Stati Uniti, dall’Australia alla Scandinavia. Beh, credo che l’artigianato italiano non abbia mai smesso di essere apprezzato in tutto il mondo”

Doriano De Rosa
1 Comment
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Ercole
Ercole
4 Giugno 2021 6:48 AM

Che belle bici e complimenti per il pezzo!

Advertisement

Articoli correlati

Lifestyle

Il settore della bicicletta ha raggiunto il valore di 500 miliardi e sarà tra i protagonisti del Recovery Plan con 32 miliardi destinati alla...