Seguici sui nostri social

Stai cercando qualcosa in particolare?

Cosaporto delivery

Lifestyle

COSAPORTO: OLTRE IL DELIVERY

La recente pandemia, tra sconvolgimenti e rivoluzioni varie che hanno investito tutte le sfere della vita a partire da quelle sociali e personali, ha portato ad un incremento esponenziale del servizio delivery.

Le categorie maggiormente interessate, ovviamente sono state quelle legate alla ristorazione e alla spesa, ma anche i negozi di qualsiasi genere si sono dovuti attrezzare per far fronte alle chiusure al pubblico e ad un’inevitabile tracollo delle vendite dirette. Molte realtà ci avevano “visto lungo” in grande anticipo rispetto alla stessa pandemia e le limitazioni ed i lockdown le hanno trovate pronte e preparate a gestire l’incremento di richiesta e i nuovi bisogni dei propri sempre maggiori clienti.

COSAPORTO

Tra queste realtà spicca una startup italiana molto particolare: COSAPORTO. La sua storia inizia a Roma nel 2017 da un’idea di Stefano Manili, manager di 49 anni. In breve tempo il progetto viene realizzato anche a Milano, Torino, Bologna, Firenze ed anche a Londra, qualificandosi come la prima start up italiana di delivery che sbarca all’estero, dove ha replicato il modello con un particolare focus sul made in Italy.

Cosaporto.it, è la prima startup digitale italiana di “Quality Delivery”, che seleziona il meglio del mercato cittadino e non solo, proponendo ai propri clienti l’opportunità di acquistare prodotti d’eccezione, elegantemente confezionati e personalizzati, allo stesso prezzo del negozio e riceverli comodamente a casa propria, o inviarli ad altri fortunati destinatari.

NON SOLO FOOD

Il ventaglio di opzioni promosso da Cosaporto è in continua crescita e soddisfa tutti: si spazia dal food 65% (pasticceria d’autore, alta gastronomia, vini) a eleganti composizioni floreali, oggetti di design, pensieri per i più piccoli e altre idee per regali originali, il tutto attentamente selezionato in base al comune denominatore dell’eccellenza. 

Nella concezione di Cosaporto, i negozi diventano veri e propri partner, con un approccio esclusivo che li vede, non solo presenti sulla piattaforma ma anche attivi e partecipi nella comunicazione e promozione di questo nuovo canale complementare al punto vendita “fisico”.

DELIVERY IN & OUT TOWN

In aggiunta al classico servizio di delivery “in town”, Cosaporto prevede anche un servizio di e-commerce per spedire in tutto il mondo i prodotti meno deperibili, contribuendo alla diffusione delle eccellenze italiane oltre i confini nazionali.

La partnership con le migliori realtà cittadine ha dato modo a Cosaporto di sviluppare un ampio ventaglio di offerte anche per il segmento business (30%): aziende, cui si offrono servizi di catering (coffee break, light lunch e aperitivi), regalistica, e luxury suites o case vacanze, con una linea di prodotti dedicata agli ospiti, e la possibilità di organizzare eventi virtuali diffusi in tutta la nazione, ad oggi all’ordine del giorno.

VALORI SOCIALI ED AMBIENTALI

Fin dall’inizio di questa avventura, Cosaporto ha dimostrato forte impegno nel sociale e per l’ambiente.

Oggi è l’unica piattaforma di delivery ad avere una categoria Charity, nata dalle tante iniziative benefiche a sostegno degli ospedali in prima linea nella lotta al COVID e dalla collaborazione stabile con Fondazione Umberto Veronesi, associazione VIDAS e Istituto Mario Negri. E, in piena linea con l’impegno e l’attenzione globale ai temi della sostenibilità e ai progetti green, Cosaporto privilegia l’utilizzo di packaging eco-friendly e affida l’attività di delivery esclusivamente ad aziende specializzate e prevalentemente con mezzi di trasporto elettrici od affini.

L’INTERVISTA

Abbiamo potuto intervistare direttamente l’ideatore del progetto, Stefano Manili e, nel concludere questo articolo che contribuisce ad alimentare la fiducia nel made in Italy e in un futuro ricco di nuove idee ed opportunità, condividiamo con tutti voi i risultati di questa piacevole ed illuminante “chiacchierata”.

Ah, quasi quasi dimenticavamo: provate ad inserire il codice GBSAPRITALK nel vostro prossimo ordine su COSAPORTO: troverete una gradevole sorpresa dedicata a voi lettori!😊

Possiamo affermare che il primo quality delivery italiano ha generato nuovi trend di consumo?

Cosaporto nasce con l’idea di porre la qualità sempre al primo posto e questo approccio da subito è stato molto apprezzato da clienti e partner. Abbiamo osservato e anche provato a indirizzare, dei nuovi comportamenti d’acquisto:

  • Innanzitutto l’occasione d’uso: l’acquisto su Cosaporto non è dettato dalla fame, dal frigo vuoto, da ritorno tardi dall’ufficio. È pensato, pianificato e ideale per un’occasione speciale: un anniversario, un regalo, un evento familiare in cui si ha voglia di una piccola coccola, di festeggiare con qualcosa di bello (e buono!)
  • I prodotti: si è imposta, finalmente, l’alta cucina anche nel delivery. Ristoranti stellati o comunque di alto livello che propongono piatti pronti o da rigenerare in casa, seguendo semplici e dettagliate istruzioni, per dare l’opportunità di godere di una grande esperienza astronomica anche a casa propria (e sentirsi un po’ chef 😊 )
  • Esperienza, è una delle parole chiave: il piatti sono ben rappresentati dalle fotografie e dalle descrizioni e la preparazione è spiegata dettagliatamente con testi o video. Tutto deve essere curato: navigazione, acquisto, customer care, consegna, finalizzazione dei prodotti.
  • E-Commerce vs Delivery: quello che stiamo osservando è un progressivo avvicendamento tra E-Commerce e Delivery, specialmente su prodotti “mainstream”. Per colombe o panettoni, ad esempio, l’e-commerce non è la soluzione ideale: costi di spedizioni elevati, rispetto al valore del prodotto, tempi lunghi, conservazione non sempre perfetta. Inoltre non è adatto per un regalo perché, per ovvi motivi logistici, spesso la confezione è anonima e non valorizza il prodotto. Inoltre in momenti di picco il rischio ritardi è altissimo. Lo scorso Natale, complice lo sciopero dei corrieri nazionali, moltissime consegne sono andate in ritardo e molti prodotti alimentari consegnati in condizioni non idonee. Per questo la crescente attenzione, anche dei big brand del food, al delivery che consente al cliente di offrire il prodotti in poche ore con costi di spedizioni accessibili a tutti e garantisce una più capillare presenza sul territorio
  • B2B: la sempre crescente voglia di qualità dei clienti consumer la riscontriamo anche nelle aziende. Sempre più spesso si rivolgono a Cosaporto per eventi o regali, per la vastità del nostro ventaglio di offerta e per la sicurezza di trovare solo proposte di livello molto alto. Nell’ultimo periodo, di pari passo con gli eventi aziendali, anche coffee break e momenti di condivisione si sono spostati sul digitale. Da qui l’idea, molto apprezzata, di creare box dedicati ad un momento di condivisione superando il limite imposto dalla distanza
Dal primo lockdown quanto siete cresciuti percentualmente nel settore Food?

Stiamo riscrontrando un tasso di crescita di cira 10 volte rispetto ai primi mesi del 2020. Dal periodo estivo, post lock down, Cosaporto continua a crescere di circa il triplo anno su anno

Quali sono le categorie di prodotto del segmento “pasticceria” che si prestano maggiormente? E quelle più apprezzate dal pubblico?

Sicuramente l’alta pasticceria è il fiore all’occhiello del settore. Le torte dei grandi maestri presenti in piattaforma attirano per la bellezza e conquistano con il gusto. Molto apprezzati i box colazione, perfetti per il weekend e poi, naturalmente Panettoni e Colombe. Capisaldi della tradizione gastronomica italiana che non possono mancare sulle nostre tavole durante le feste, e regalo perfetto per i “golosi” di ogni età

Quali sono le combo che hanno avuto più successo durante le ricorrenze?

Amiamo associare prodotti diversi e creare proposte complete. A Natale abbiamo dato la possibilità ai nostri clienti di creare la propria box scegliendo tra i migliori panettoni, champagne, olio, cioccolato, cocktail. A san Valentino abbiamo celebrato l’amore il nostro personalissimo “gioco delle coppie”, due grandi partner che offrivano una combo creata apposta per l’occasione: dalla cena stellata in abbinata con un dolce esclusivo, al bouquet di fiori abbinato a un grande champagne, la fantasia non ci manca…

Quali sono le operazioni taylor made più importanti che avete realizzato?

Fin dalla nascita Cosaporto vuole essere una grande “piazza” digitale dove poter scegliere il meglio, ma anche un “luxury concierge”, capace di realizzare un servizio unico non solo per i clienti business, per cui è naturale “personalizzare” ma anche per i clienti che ci prospettano esigenze particolari, alcuni esempi:

  • Un cliente che ha voluto festeggiare i suoi 40 anni mandando una torta a ciascuno dei suoi 40 amici più cari, dislocati in tutto il mondo (grandi o piccole città italiane, ma anche Londra, Barcellona, Miami…)
  • Una ragazza romana che vive in California e ha voluto festeggiare il compleanno della madre a Roma organizzando cena, fiori, champagne e dolce
  • Abbiamo contribuito al festeggiamento di un 18esimo compleanno consegnando 100 gelati a mezzanotte sulla terrazza del Pincio
  • Una mamma che sotto lockdown ha organizzato festicciola in video per suo figlio mandando a tutti i compagni di classe una fetta della torta ricevuta dal bambino a casa per festeggiare insieme
  • Signora che mandava 3 volte a settimana dolci e cibo agli infermieri e medici che stavano curando la mamma di Covid e dopo 2 mesi quando la mamma finalmente è guarita ha organizzato un vero e proprio pranzo a 5 stelle sempre in ospedale per festeggiare!
  • Torta a Papa Francesco in occasione di un evento privato
  • Azienda che ha regalato 200 gift card cosaporto a tutti i dipendenti per Natale e donato il 40% in beneficenza ad una delle associazioni con le quali collaboriamo
  • Le tante charity dinner
  • Le donazioni di dolci, pizza e fiori agli ospedali durante il lockdown 
Packaging, personalizzazione, servizio di consegna? Quali sono i fattori più importanti?

Il cardine della nostra offerta sono: la selezione, l’attenzione quasi maniacale alla soddisfazione del cliente, la qualità di tutta l’esperienza, la sostenibilità.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Articoli correlati

Lifestyle

Con l’arrivo dell’estate, Cosaporto si è lanciato in una nuova avventura: COSAPORTO SUMMER EDITION. IL PROGETTO Dopo aver consolidato il proprio successo grazie ad...

Lavoro

Il cambiamento climatico e la transizione energetica sono temi preponderanti che investono tutti i settori aziendali e di business.Le modifiche causate da questi due...

Food

Il cambiamento dello stile di vita e delle abitudini di tutti noi a seguito della pandemia ha influito notevolmente anche sul mondo del vino....

Viaggi

Molti settori hanno subito una forte crisi a causa della pandemia. Tra questi, il turismo è sicuramente uno di quelli che ha pagato un...